“La casa sull’isola” di Catherine Banner

Pubblicato il
"La casa sull'isola" di Catherine Banner

Mi ha colpito molto l’esordio letterario di Catherine Banner: una saga familiare così profondamente radicata nella terra di cui racconta, l’isola siciliana di Castellamare, scritto però da una scrittrice inglese, seppur trasferitasi in Italia, a Torino.                                        […]

La versione migliore di me

Pubblicato il

Ho cominciato con il legno. L’ho scritto più volte, in diversi post. Il mio primo approccio “serio” all’handmade è stato dipingendo, con i colori acrilici, sagome di legno di recupero tagliate a mano da mio marito. E per ” a mano” intendo con il seghetto alternativo, in piedi, nel box. Prendevo tutti i libri di country […]

“Il libro di Miss Buncle” e il mio ritorno al legno

Pubblicato il

Ho letto per la prima volta Il libro di Miss Buncle di Dorothy Emily Stevenson qualche anno fa. Mi è piaciuto da subito ma è solo dopo averlo riletto in questi giorni che ne ho compreso appieno ogni passaggio ed ogni sfumatura. E l’ho amato ancora di più. Barbara Buncle vive nel villaggio di Rivargenton, un […]

Chi manda le onde di Fabio Genovesi

Pubblicato il
Chi manda le onde di Fabio genovesi

Ogni libro lascia qualcosa di sé a chi lo legge. Un’emozione, la descrizione di un sentimento, un’immagine che si ripresenta, a volte, quando meno te lo aspetti. Poi ci sono libri, invece, la cui lettura può essere paragonata a vivere un’esperienza. Libri che quando li cominci sei una persona e quando li finisci – dopo […]

La Signorina Euforbia maestra pasticcera

Pubblicato il
Astuccio La Signorina Euforbia

La Signorina Euforbia aveva un negozio tutto suo in città, a metà circa di una strada deserta. Era il tipico posto dove o ci si capita per errore – nel qual caso significa che ci si è veramente persi – o si cerca giusto quello. In tutta la via infatti non c’era altro (…) Non […]

“Memorie di un vecchio giardiniere”

Pubblicato il
porta libro "Memorie di un vecchio giardiniere"

Così come si susseguono le stagioni, senza clamore né grosse sorprese, e dolcemente una sfuma nell’altra e non sapresti dire quando una finisce e l’altra comincia, allo stesso modo le pagine di questo gradevole romanzo scorrono senza che grossi avvenimenti scuotano la vita del protagonista, il capo giardiniere Herbert Pinnegar, e – di conseguenza – quella […]

“Un posto perfetto” di Penelope Lively

Pubblicato il
postoperfetto

Allersmead. Una grande villa di epoca edoardiana all’interno di un grande parco, non lontano da Londra. Una maestosa scalinata, marmo bianco e nero all’ingresso, boiserie di quercia, vetrate colorate e un caminetto in ogni stanza. Allersmead custodisce ancora i ricordi di quanti vi hanno vissuto in passato, vi sono nati e morti, hanno amato e […]